Come ti possiamo aiutare?

Il Comitato degli Italiani all’Estero è a disposizione per offrire ascolto, informazioni e orientamento a tutti i connazionali che necessitino di aiuto.
Contattaci, saremo felici di risponderti.

Tag: Contratti

  • Sono un freelance, vivo in Francia, posso lavorare con l’Italia?

    Puoi farlo, ma dovrai richiedere il numero di TVA Intracommunautaire per poter emettere una fattura accettata all’estero. 

  • Posso lavorare da freelance in Francia?

    Certamente. Tuttavia, dovrai aprire la partita iva in Francia, ottenendo lo statuto di micro-entrepreneur. Il sito dell’URSSAF contiene delle informazioni necessarie e potrà guidarti passo passo nella creazione del tuo statuto. Tuttavia, se reputi di aver bisogno di assistenza, i patronati italiani possono orientarti sul tipo di statuto che meglio corrisponde all’attività che vuoi svolgere.

  • Cos’è lo Smic?

    Chiunque si sia cimentato nel cercare lavoro in Francia ha sentito parlare dello Smic. Ma di cosa si tratta esattamente? Perché è importante fare i conti con questo? In Francia esiste il salario minimo, questo permette di tutelare i diritti dei lavoratori, affinché non vengano sfruttati. Per avere le idee più chiare, ti invitiamo a…

  • Cerco lavoro in Francia, ma quale tipo di contratto mi verrà proposto?

    I tipi di contratto proposti in Francia sono essenzialmente tre. Li troverai segnalati all’interno degli annunci di lavoro. Questi sono:

  • Come posso cercare lavoro in Francia se ho una formazione superiore?

    Se hai una formazione universitaria triennale o quinquennale puoi iscriverti all’organismo dell’Apec. Questo ha un funzionamento analogo a France Travail, ma si rivolge a chi ha formazioni universitarie, assistendo gli scritti tramite ateliers ed un database di annunci di lavoro al fine di aiutarli a trovare lavoro in Francia. Anche in questo caso, avere un…

  • Quali documenti mi serviranno per cercare lavoro in Francia ?

    I documenti per cercare lavoro in Francia sono tre: un documento d’identità (carta d’identità o passaporto), la carte vitale ed un justificatif de domicile (ovvero una bolletta che attesti il tuo domicilio, che potrebbe trasformarsi una lettre d’hébergement à titre gratieux, se sei ospite da qualcuno che possa attestare il tuo domicilio temporaneo). In caso…

  • Come posso cercare lavoro in Francia?

    Cercare lavoro in Francia presuppone un minimo di conoscenza della lingua e un Curriculum Vitae redatto in francese e aggiornato alle ultime esperienze lavorative. Per redigerne uno dall’aspetto curato su internet troverai numerosi siti. Sarà importante indicare un numero di telefono francese ed un indirizzo (seppur provvisorio) nel comune in cui desideri trovare lavoro. Oltre…