Come ti possiamo aiutare?

Il Comitato degli Italiani all’Estero è a disposizione per offrire ascolto, informazioni e orientamento a tutti i connazionali che necessitino di aiuto.
Contattaci, saremo felici di risponderti.

Quali rimborsi permette di ottenere la carte vitale?

La carte vitale rimborsa una parte delle spese mediche ma non l’integralità (a meno che non si tratti di patologie gravi che danno diritto all’esenzione). Prima di ogni cura medica o dentistica, ma anche  prima di acquistare farmaci, potrai chiedere quale tipo di rimborso è previsto e se ci sono dei dépassements d’honoraire. I professionisti possono appartenere al settore 1, la base, o al settore 2, che prevede una tariffa più elevata. Questo significa che il rimborso viene calcolato sulla spesa base della prestazione e che il sovrapprezzo applicato dal professionista della salute non verrà preso in conto. L’unico rimborso possibile, in questi casi, è quello della Mutuelle. Ma attenzione: le Mutuelles non rimborsano ogni atto d’ufficio, occorre verificare il contratto e se la prestazione ottenuta è contemplata tra le cure rimborsabili.