Come ti possiamo aiutare?

Il Comitato degli Italiani all’Estero è a disposizione per offrire ascolto, informazioni e orientamento a tutti i connazionali che necessitino di aiuto.
Contattaci, saremo felici di risponderti.

Networking professionale tra vecchia e nuova migrazione

Data: 2017-2020

Il progetto, che ha riscontrato un grande successo nella sua prima edizione, si è ripetuto per quattro anni consecutivi come un progetto ordinario del Comites, e si è fermato durante la pandemia di Covid. 

Questo, si proponeva di creare un ponte tra nuova e vecchia immigrazione, che forniva alla prima spunti di incoraggiamento per intraprendere il percorso di integrazione sociale e professionale, e alla seconda la possibilità di conoscere la realtà dei nuovi flussi migratori, di sentirsi parte attiva nel processo di inserimento e di valorizzazione delle potenzialità dei nostri connazionali.  

Attraverso questo progetto il Comites intendeva includere tutti i settori lavorativi. Ogni anno sono stati rappresentate tavole rotonde con settori diversi: Insegnamento lingua italiana, Cultura, Ristorazione, Imprenditoria/commercianti/operai, Medicina, Architettura/Design, Informatica, Turismo, Ricerca, Musei/Cultura/Eventi, RH-Formazione. 

Gli obiettivi, principalmente, sono stati quelli di facilitare l’inserimento professionale dei giovani in mobilità che arrivano in Francia dando loro la possibilità di incontrare esperti e professionisti con un percorso migratorio simile e allo stesso tempo di far conoscere ai nuovi arrivanti il patrimonio di percorsi professionali e di creatività imprenditoriale che ha contribuito allo sviluppo economico della Francia, ma anche le istituzioni e gli enti che l’hanno accompagnato (Consolato, Ambasciata, Camera di commercio, associazioni, Enti e Patronati). 

Il progetto consisteva nell’organizzazione di un incontro annuale a Parigi della durata di quattro ore strutturato come segue:  

  1. Riunire attorno a tavoli tematici (4-5) e per categoria professionale (scelti in base ai profili e alle esigenze dei giovani interessati) un professionista di categoria e un gruppo di giovani (6-8) interessati a quel mestiere.  
  2. Presentazione del “professionista” del mestiere e del mercato in Francia per quella categoria.  
  3. Consigli utili per cercare lavoro.  
  4. Un giro di “job dating” in cui venivano simulati dei colloqui di lavoro (10-15 minuti), mentre un mediatore osservano i partecipanti durante il colloquio. 

EVENTO CON FINANZIAMENTO 

Spese previste per l’incontro annuo:  comunicazione sui social  e coordinamento, spese per girati video e montaggio. 3000 euro.