PER UNA BORSA DI RICERCA STORICO/ARCHIVISTICA

 

AVVISO DI SELEZIONE
PER UNA BORSA DI RICERCA STORICO/ARCHIVISTICA NELL’AMBITO DEL PROGETTO “L’ITALIA DEL PÈRE LACHAISE”
PROMOSSO DAL COM.IT.ES. DI PARIGI IN COLLABORAZIONE CON
IL CONSOLATO GENERALE D’ITALIA
Il Presidente del COM.IT.ES., Vincenzo Cirillo
RENDE NOTO

Che, con il presente avviso di selezione, il COMITES di Parigi intende invitare i soggetti privati interessati a presentare una domanda per una borsa di ricerca storico/archivistica per la direzione scientifica dei lavori inerenti al progetto editoriale “L’Italia del Père Lachaise” della durata di 12 mesi e dell’ammontare di 15000 Euro.
Articolo 1

CARATTERISTICHE ED ELEMENTI ESSENZIALI
DELLA BORSA DI RICERCA

La borsa di ricerca di 15000 Euro è finalizzata alla realizzazione del progetto “L’Italia del Père Lachaise”. Nello specifico, il borsista, avrà l’onere di svolgere le seguenti mansioni:
Esercizio del ruolo di referente dell’intero progetto per le attività di progettazione esecutiva, organizzazione e coordinamento dei lavori e delle iniziative connesse al progetto;
Realizzazione di ricerche storico-archivistiche e raccolta di informazioni sui personaggi storici inseriti nel progetto « L’Italia del Père Lachaise », presso archivi pubblici e privati, biblioteche, eredi e/o parenti in Italia e/o Francia;
Verifica e monitoraggio delle schede biografiche prodotte dai soggetti partecipanti al progetto e delle informazioni contenute
Raccolta, selezione e digitalizzazione delle fonti;
Revisione dell’apparato bibliografico;
Controllo delle responsabilità nell’utilizzo e diffusione delle fonti (origine, diritto di autore, legge sulla privacy);
Attività di confronto con i soggetti partecipanti al progetto per la pianificazione delle attività;
Individuazione di esperti per l’elaborazione di contributi sui singoli personaggi;
Supporto al COMITES Parigi per quanto riguarda la definizione della programmazione e l’attuazione della stessa;
Partecipazione ai tavoli di lavoro riguardanti il progetto, compresi progetti espositivi, attività museali, didattiche, culturali ed editoriali, anche in collaborazione con soggetti esterni (musei, istituzioni, associazioni, enti di promozione turistica, aziende, ecc.)
Supporto allo sviluppo dell’edizione multimediale sul piano dei contenuti testuali e iconografici;
Attività di comunicazione e di promozione, con redazione dei materiali informativi e per i media, organizzazione di conferenze stampa, cura dei rapporti con i media, e coordinamento dei soggetti che cureranno la comunicazione tramite i social network, sito internet ed altre applicazioni.
Articolo 2

PROFILI RICERCATI

I soggetti ammessi a presentare la domanda saranno tutti quelli che, alla data di scadenza dell’Avviso di Selezione, possiedano i seguenti requisiti:

cittadinanza italiana
residenza all’interno della Circoscrizione Consolare di Parigi;
non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali pendenti;
non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza o di misure di prevenzione;
conoscenza della lingua francese;
Possesso concomitante dei seguenti titoli di studio:
Laurea Magistrale, o titolo equipollente, in materie storiche o archivistiche;
Dottorato di ricerca in materie storiche o archivistiche e/o diploma di durata biennale in “Archivistica, Paleografia e Diplomatica” rilasciato dagli Archivi di Stato.
Aver svolto per un periodo di almeno 24 mesi, anche non consecutivi, attività professionale in ambito storico/archivistico o collaborazioni scientifiche con enti e istituti di ricerca e/o università.

Saranno titoli facoltativi, ma oggetto di valutazione, eventuali pubblicazioni documentate in ambito storico/archivistico.

Articolo 3
SELEZIONE, COMMISSIONE GIUDICANTE
E RIFIUTO DELLE DOMANDE

Le domande, inviate tramite le modalità indicate nell’Art. 4, saranno esaminate da una Commissione nominata all’uopo dal Presidente del COMITES. Quest’ultima valuterà le domande e si occuperà di valutare che rispettino i requisiti formali sopra elencati. La Commissione si occuperà anche di inviare le convocazioni per un colloquio di 20 minuti, inteso ad accertare il possesso dei requisiti richiesti e l’idoneità al servizio proposto.
Il COMITES, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza e proporzionalità, si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi domanda qualora a suo insindacabile giudizio:
ritenga che sia contraria ai principi generali dell’ordinamento giuridico italiano o vietata dalla legge;
ritenga che l’attività del richiedente sia incompatibile con il ruolo istituzionale del COMITES stesso o non conforme agli indirizzi di politica estera italiana.

Articolo 4
MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La presentazione della domanda, che implica automaticamente l’accettazione da parte del candidato dei termini e delle condizioni di cui al presente Avviso, dovrà pervenire entro e non oltre la mezzanotte di SABATO 8 SETTEMBRE 2018 a mezzo posta elettronica, ai seguenti indirizzi: segreteria.parigi@esteri.it e btm1@wanadoo.fr (indicare nell’oggetto: DOMANDA BORSA DI RICERCA “L’ITALIA DEL PÈRE LACHAISE”).

La domanda (vedi Allegato 1) dovrà essere sottoscritta e firmata dal candidato e dovrà contenere in allegato:
Il curriculum vitae del candidato;
Una fotocopia della carta d’identità;
Una fotocopia degli attestati che certifichino il possesso dei titoli di studio richiesti o autocertificazione da validarsi in sede di commissione;
Una fotocopia dell’attestato che certifichi l’esperienza professionale o autocertificazione da validarsi in sede di commissione;
Ulteriori documenti ritenuti utili all’esame della domanda.
Trattamento dati personali ai sensi del decreto legislativo n. 196 del 2003
Il borsista presta il proprio consenso al trattamento dei dati personali all’esclusivo fine della gestione amministrativa e contabile. Titolare del trattamento dei dati è il COMITES di Parigi.
Parigi, 19 AGOSTO 2018

Modalità di presentazione domande Datato e firmato dal Presidente