IL PRESIDENTE DEL COMITES/ LE PRÉSIDENT DU COMITES VINCENZO CIRILLO

VINCENZO CIRILLO PRESIDENTE COMITES PARIGI :
 » Il COMITES  come tutte le instituzioni democratiche ha le sue normali difficoltà . In Ogni realtà rappresentativa istituzionale esistono sempre linee di visione , pensiero delle cose differenti . Ma da quando sono stato eletto presidente del Comites   ho visto i lavori, le idee , i progetti realizzarsi , ho visto la volontà di certi consiglieri sollevarsi per superare gli ostacoli che si opponevano all’attuazione pratica di questi progetti significamente tutti rivolti verso la comunità Italiana e i cittadini  che vivono nella circoscrizione consolare ma anche ai Francesi interessati all’Italia da sempre.
In questo 2018 sono stati realizzati tre Networking per fare incontrare I nuovi arrivati Italiani con gli italiani che installati da lungo tempo si sono integrati ed hanno fatto successo qui in Francia e che gentilmente hanno distribuito buoni consigli, suggerimenti , ed hanno accolto i CV di chi cercava lavoro. Il Comites ha realizzato un Erasmus Day per dare il benvenuto ai Nuovi Erasmus e farli incontrare ed interagire con i vecchi Erasmus che sono riusciti a trasformare questa esperienza di Studio Europea  in un lavoro in Francia.
Il comites ha anche organizzato Un Benvenuti in Francia per accogliere la nuova immigrazione Italiana e sostenerla con entusiasmo.
Il 22 Novembre il Comites ha realizzato con grande successo  alla Marie del 14° Arrondissement il suo Primo Festival Culturale e Gastronomico che ha valorizzato la nostra cucina e gli artisti attuali residenti in Francia.
Un grande progetto che in corso di lavoro è Le Pere Lachaise  realizzato in collaborazione con il Consolato Generale e moltissimi partner per ritrovare tutte le tombe degli italiani che hanno dato tanto al mondo e alla Francia , farne una mamma interattiva, un sito internet, una pubblicazione e valorizzare anche quegli italiani importanti che sono stati dimenticati e che meritano di essere riscoperti accanto ai celebri , Rossini, Modigliani ecc, ecc e magari aprire delle porte per poter restaurare queste tombe un giorno, per questo il comites di Parigi ha dato una borsa di studio ad una Storica Archivista alla Dottoressa Costanza Stefanori  perchè segua questo progetto in tutte le sue fasi di realizzazione e nei prossimi giorni sarà data un ulteriore Borsa di Studio ad Web Designing sempre per lo stesso Progetto.
Un altro Importante Progetto è Concentrato nella Nuova Mobilità  per sostenere i nuovi arrivati ad entrare nella loro vita Francesi , per questo darà due borse a due stagisti per seguire questo progetto , perchè tutto vada a buon fine e con i risultati positivi finora ottenuti .
Il 26 GENNAIO 2019  un altro progetto promosso e finanziato dal Comites  » La Giornata dell’Immegrazione ITALIANA  »  Con tavole tonde, esposizione fotografica della memoria, film, documentari  Intervenanti e uno spettacolo teatrale  per ricordare la storia degli italiani in Francia.
Tutti questi eventi sono progettatti, organizzati, finanziati dal Comites.
TUTTI QUESTI EVENTI rivolti a gli italiani sono aperti a tutto il pubblico E SONO TOTALMENTE GRATUITI   .

BIOGRAFIA : VINCENZO CIRILLO

Vincenzo Cirillo è nato a Casal di Principe Caserta il 27 luglio 1964 , Drammaturgo, regista teatrale , attore  e artista plastico. Si è diplomato in direzione scenica teatrale a Firenze è stato alievo di T. Kantor a Firenze e di J. Grotowiski a Pontedera come alievo del teatro regionale toscano ha assistito alle prove di differenti spettacoli con la presenza dei Maestri Andrzej Wajda, Ingmar Bergman , Luca Ronconi, Carmelo Bene . Gli spettacoli contemporanei di cui e autore, regista e attore sono stati rappresentati in tutta Italia  ed in diverse città di Francia, Germania, Inghilterra, Polonia, Spagna, Cile e Nicaragua. I suoi spettacoli e performance sono trasmessi da diversi canali nazionali Italiani come Rai uno, Rai 3, Canale 5, Odeon Tv, Rai Sat , Match Music, Mtv, Tmc2 , e diverse televisioni Straniere.  Come artista plastico ha realizzato diversi progetti fotografici e installazioni in diversi paesi d’Europa, in Nicaragua ed in Cile . In italia ed in Francia ha pubblicato articoli culturali per diverse riviste e diversi testi teatrali , l’ultimo in ordine d’apparizione è  » Le pere de S.K  » uscito a Parigi in Gennaio 2017 per le edizioni Edilivre di Parigi.   Nel 2016 ha scritto e diretto  » Pile ou Face  » per la maitrise dell’opera di Strasburgo in scena al teatro dell’opera di Strasburgo e nel 2017 ha messo in scena l’Opera Goyescas di Granados per il festival d’Alzazia a Niederbroun Les Bains .  Ha fondato e diretto il festival di arti di strada  » Malastrana festival  » Città di Cascina per 12 anni consecutivi ed è  il fondatore e coordinatore artistico del più importante festival pluridisciplinare artistico italiano di Francia  » Italiart l’Italie à Dijon  »  che nel 2018 ha compiuto 12 anni ed è Cordinatore e co-fondatore di Cinevoce settimana del Cinema Italiano di Dijon che nel 2018 si è svolta la sesta edizione. (SOTTO Foto di Daniela Corsini , Vincenzo Cirillo e Francesca Sebastiani in «  Le père de S.K » testo , regia , luci ed interpretazione di Vincenzo Cirillo , ha esposto i suoi dipinti  » Femmes  » Alla biennale dell’Isola di Malta in Novembre 2018.
ATTUALMENTE LAVORA alla creazione di una performance di Danza/teatro/arti Plastiche ispirata al libro di M.Kundera  » L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ESSERE  » che debuttera in marzo 2019. Con coreografie, testo, regia luci e costumi a sua firma.

 il Video di una creazione Teatrale di Vincenzo Cirillo  » La guerra di Tadeusz  »  omaggio a Tedeusz Kantor al Teatro Unical di Cosenza , Italia
https://www.youtube.com/watch?v=sJNK_4azIJw
  Vincenzo Cirillo est né le 27 juillet 1964 près de Naples. Il se spécialise en direction scénique
théâtrale en 1986 au Théâtre Régional de Florence. Comme élève, il partecipe aux les dernières
répétitions(Avec les Maîtres) de “Crime et Châtiments“ mise en scène de Andrzej Wajda, “Hamlet”
mise en scène de Igmar Bergman, “Ignorabimus “ mise en scène de Luca Ronconi, “Lorenzaccio”
mise en scène de Carmelo Bene. Il a suivi les cours de T. Kantor à Florence et J. Grotowski à
Pontedera (Pise). Il est accessoiriste pour le Musicus Concentus à Florence à l’occasion de plusieurs
événements internationaux, comme les Concerts Classique et contemporaine de L.Berio,
K.Stockhausen, P.Boulez, W.Chung etc . Speaker radiophonique pour différentes stations toscanes.
Il fonde en 1996 le mouvement artistique Ombra di Peter et la troupe théâtrale OmbradiPeter de
Pise. Ses textes, dont il est l’auteur. et le metteur en scène et comédien, ont été représentés dans
toute l’Italie à l’occasion de festivals, dans les théâtres officiels et dans de nombreux centres
culturels et Festivals en Europe, le dernière Festival Européenne est Ozmiska Noc Teatralne de
Ozimek(Pologne) ou son Spectacle « La Passion de l’artiste » à reçu le premier Prix absolue en Mai
2011 . Ses pièces ont été transmises par presque toutes les télévisions nationales italiennes, telles
que Rai Uno, Rai Sat etc. Vincenzo Cirillo a publié plusieurs livres en Italie parmi lesquels «
Maniaco »(Maniaque) en 2001 et « Il tempo inquieto delle rose di sempre » (le temps inquiète des
roses de toujours) en 2002, « L’Ultima Guerra » (la guerre ultime) en 2007. Pour l’Ombra di Peter
de Pise, il écrit et réalise des émissions pour les télévisions toscanes et nationales concernant l’art
underground, en 1999 et en 2000 Il présente avec des performances théâtrales le festival Metarock
auquel participent des stars internationales comme Ziggy Marley, Alpha Blondie, Massive Attack.
En 2000 il est directeur artistique de la saison théâtrale du théâtre de Santa Maria a Monte (Pisa) et
de plusieurs centres culturels de Pise. Comme artiste Plasticienne a réalisé beaucoup d’exposition de
peinture, photos e installation Plastique en différent ville européenne et à Ometepe en Nicaragua.
Il est aussi fondateur organisateur et directeur artistique de Malastrana Festival à Cascina (Pisa) 12
éditions et de Italiart Festival à Dijon depuis 12 ans www.malastranafestival.it
Écriture et Mise En scène de « Pile ou Face » pour la maîtrise de l’opéra du Rhin à l’opéra de Strasbourg Mise en scene de l’opera Goyescas de Granados pour le festival d’Alsace  a Niederbroun les Bains .