Incontro con le associazioni in consolato del 19 giugno 2018

IL 19 GIUGNO ALLE 17H30 in Consolato d’Italia ha avuto luogo l’incontro con alcune delle associazioni Italiane di Parigi tra la città di parigi rappresentata dal suo assessore all’Europa Hermano Sanchez Ruivo capitanato dalla console generale d’Italia Emilia Gatto e con la presenza del Ministro Plenipotenziario Stefania Rosini  dell’ambasciata italiana ,  e del presidente del Comites di Parigi Vincenzo Cirillo  .  Il tema dell’incontro era la nuova immigrazione.

L’assessore delegato all’Europa ha fatto presente quanto sia importante e necessario essere iscritti alle liste elettorali della propria città e dare un peso politico alla comunità italiana , certo che questo favorirebbe molto il lavoro delle associazioni italiane anche in termini di peso sulle domande di Sovvenzione , più d’italiani iscritti alle liste elettorali più di peso ha la nostra comunità nelle decisioni locali.  Vincenzo Cirillo ha letto un suo scritto filosofico sulla questione senza risposta è meglio partire o  è meglio restare molto apprezzato dai presenti , la ministra a tenuto ha precisare che gli italiani all’estero hanno partecipato in pochi al voto delle elezioni politiche Italiane .

Lo scambio con la platea ha fatto emergere la frustazione dei cittadini Italiani residenti in Francia di non poter votare alle presidenziali e ha tutte le altre votazioni nazionali e di sentirsi cittadini di serie B per la sola possibilità di votare alle comunali.

Anche Emerso il problema di una sicurità sociale Europea che permetta un calcolo delle pensioni e prestazioni più equitabile. Alcune foto della Serata: